Open Access (OA) è l’espressione comunemente utilizzata per indicare la libera circolazione e la piena accessibilità dei risultati della ricerca scientifica ed accademica.

Le pubblicazioni Open Access sono tipicamente digitali, online, senza costi per il lettore, libere dalla maggior parte delle restrizioni poste dal copyright e dalle licenze tradizionali. Sfruttando le potenzialità offerte dalla rete, i testi sono gratuitamente resi accessibili ai lettori rendendo la diffusione dei risultati della ricerca più facile, più veloce, più estesa e meno costosa.

Molti ricercatori e un numero crescente di istituzioni (tra cui l’Unione Europea e l’UNESCO) promuovono e sostengono l’Open Access perché ritengono che la conoscenza e l’informazione siano un bene pubblico e che i risultati della ricerca finanziata con fondi pubblici debbano essere condivisi e disponibili. La libera diffusione dei risultati della ricerca non solo ne favorisce la sua circolazione globale ma, promuovendo la condivisione del sapere tra ricercatori e fra questi e il pubblico, favorisce l’avanzamento della conoscenza e ne accresce l’impatto sociale.

Le pubblicazioni OA di 1088press sono rilasciate sotto licenze Creative Commons. Ulteriori informazioni sulle licenze sono disponibili su: https://creativecommons.org/licenses/.